3 Eventi a cui partecipare a Roma il 2 giugno 2017

di AnnaMaria Commenta

Un altro weekend lungo, l’ultimo prima di Ferragosto, ed è proprio il caso di approfittarne per fare un viaggio fuori porta o per visitare Roma. A Roma in realtà le cose da vedere sarebbero così tante da non avere il tempo per dedicarsi ad altro ma se volete immergervi nello spirito della festa potete partecipare a questi 3 eventi a Roma il 2 giugno 2017:

1. Astrotrekking sul Monte Livata

Si tratta di un’escursione guidata tra i colori del tramont. Con bastoncini da trekking e torce frontali si partirà da Campo dell’Osso in direzione della spettacolare vetta di Monte Autore dove, da una parte si può ammirare uno splendido tramonto e dall’altra i maggiori massicci abruzzesi. Dopo uno spuntino in vetta, ci si incamminerà verso il vicino Campo Minio dove i partecipanti troveranno un telescopio grazie al quale si potranno vedere le stelle, il pianeta Saturno e gli ammassi stellari della Via Lattea da vicino. Inoltre, durante l’osservazione, sarà possibile assaporare i prodotti tipici locali.

2. Il cielo di Roma 2017

Giunta alla seconda edizione, il Cielo di Roma è una tre giorni di immersione nella scienza e nella natura nella città di Roma, all’interno del Parco Regionale dell’Appia Antica, che prevede un ricco programma di attività per il pubblico, incentrate sui temi dell’osservazione del cielo notturno in tutte le sue sfumature. Durante la manifestazione sarà possibile osservare il sole e i pianeti con potenti telescopi, ascoltare i rapaci notturni, partecipare a laboratori didattici sui meteoriti, registrare gli ultrasuoni emessi dai pipistrelli al tramonto, visitare una mostra sulla biodiversità e la citizen science, partecipare alla raccolta dati su specie rare nel parco insieme ai ricercatori.

3. AFRO Fest 2017

Torna la terza edizione dell’AfroFest, il Festival eco-sostenibile dedicato alla diffusione delle arti del West Africa. Tantissimi gli artisti che dal Mali, Burkina Faso e Costa D’Avorio animeranno questi tre giorni all’insegna dello scambio culturale fra Africa ed Europa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>