Per San Valentino i Baci Perugina a Roma si tingono di bianco

di Nax Commenta

 

Oggi è San valentino e per l’occasione perché non regalate alla vostra metà un Bacio Perugina Bianco? E’ l’ultimo arrivato nella dolce casa di cioccolata e siamo certi che vi piacerà. Lo trovate nella maggior parte dei bar e dei negozi specializzati. Botteghe del gusto in testa. Da Castroni ad Edonè, passando per tutte le cioccolaterie che hanno aperto a Roma negli u ltimi anni.

Guscio bianco fuori, nocciola a cacao morbio dentro. Capirete: ormai a Roma al bianco, in questi giorni ci abbiamo davevro fatto il callo. la neve non ci abbandonati da settimane e nemmeno ci dà più fastidio il riverbero per strada. I poeti del brand leader nella produzione di queste confezioni ci si sono sbizzarriti sopra. Qualche esempio? Un Bacio è bianco se lo ricevete da chi proprio non credevate che ve lo potesse offrire. Oppure il Bacio diventa di colore chiaro sde scoccato negli abissi del mare o davanti al chiaro di Luna. L’importante, qui siamo tutti d’accordo, è che possiate riconscerlo ad occhi chiusi, in un qualsiasi momento della vostra giornata.

Concordiamo anche sull’inaspettato ed ora vi spieghiamo il perché. Quest’anno ricorre il novantesimo anniversario della nascita del Bacio. Correva infatti il 1922 quando Luisa Spagnoli fondò La Perguina. la forma del cioccolatino era talmente insolita, che quando vide la luce faceva perfino pensare ad un cazzotto. Ad un pungo chiuso. Poi si sviluppò grazie anche alla lungimiranza di Giovanni Buitoni, ch e pensò di esporre in vetrina non un pungo (commercialmente mica tanto sensato) ma un qualcosa dalla forma più dolce. Le coccole, la strategia della carezza e della tenerezza in generale fu coniata di lì a poco. Fino ai nostri giorni. Certo, il tubo dei Baci a nostra memoria conobbe addirittura i fasti negli anni Ottanta. Da tempo, ormai, vi si sono buttati sopra molti concorrenti. Ma, almeno da noi, il bacio è rimasto sempre un Bacio. Soprattutto a San Valentino.

Photo Credit| baciperugina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.