Halloween a Roma con Rainbow MagicLand

di Marco Valeri Commenta

Halloween si avvicina e la città di Roma si prepara. Una festa, quella di Halloween, lontana dalla tradizioni italiane, lontana fino a qualche anno fa dalla mente di tutti i cittadini italiani, una festa unicamente americana ma che da qualche anno a questa parte si riveste sulle città italiane.

Saranno le persone a diventare ogni giorno e sempre di più cosmopolite, sarà il fascino che da sempre c’è nei confronti degli Stati Uniti d’America, oppure sarà semplicemente per un occasione in più per stare in compagnia e divertirsi che si festeggia Halloween.

Così, anche quest’anno, locali e diverse attività preparano la città di Roma ai festeggiamenti. Il parco dei divertimenti Rainbow MagicLand si prepara allestendo l’intera area alle tonalità di Halloween. Fantasmi, streghe, vampiri, zombie e zucche parlanti che terrorizzano gli ospiti del parco divertimento, ospiti che potranno godere per tutto il mese di ottobre e fino ad Halloween compreso, di quella che è un atmosfera unica ed elettrizzante.

Tra le diverse novità di Halloween che il parco divertimento di Rainbow Magicland mette a disposizione c’è anche quella legata alla nuova attrazione horror: Horror House Demonia: 666 passi nella paura. Un novità di Rainbow Magicland per il 2013, una novità che prevede un percorso da affrontare a piedi tra le diverse stanze segrete di un proprietario di casa veramente unico.

Inoltre, per l’occasione Rainbow Magicland mette a disposizione grandi spettacoli con il Gran Teatro Demonia Halloween Show. Gli spettacoli del parco divertimenti saranno affiancati alla grande parata dei carri con zombie e morti viventi che renderanno l’atmosfera di Halloween veramente unica.

Photo Credits – https://www.facebook.com/RainbowMagicLand?fref=ts

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.