Ristoranti biologici a Roma (prima parte)

di Luca Fiorucci Commenta

Sono sempre più numerose le persone che, giustamente, si preoccupano della provenienza dei propri cibi e cercano di mangiare alimenti biologici e prodotti secondo natura, o magari hanno scelto un’alimentazione vegetariana o vegana, che rispetti quindi il più possibile l’ambiente. Sono quindi davvero tanti, anche a Roma, i ristoranti che propongono menù biologici, o vegani,  o vegetariani, o che sono comunque ecosostenibili. Iniziamo a vederne alcuni, un pò alla volta:

Libreria e caffetteria Assaggi, via degli Etruschi 4-14 (zona S.Lorenzo): è uno science bookshoop, dove poter leggere e dove i più piccoli possono giocare, che propone a pranzo un menù vegetariano e vino bio Libera Terra I Cento Passi.

Il Tiepolo-Bistrot Bottigliera, via Giovanni Battista Tiepolo 3-5 / (zona Flaminio): piccolo locale vegetariano, con piatti perlopiù della tradizione mediterranea-nostrana.

L’Insalatiera Taverna Vegetariana, via Trionfale 94 (zona Prati): è la prima taverna vegetariana di Roma, e propone piatti della tradizione romana sapientemente rivisitati.

So What, via Ettore Giovenale 56-58 (zona Pigneto): ristorante vegano gestito da Paolo ed Alessandra, attivi dalla metà degli anni 2000 con il sito e gli eventi Vegan Riot. Offre un menù alla carta e vari piatti del giorno a rotazione.

Biopolis Caffè, via Dire Daua 12 (quartiere Africano): un bar-caffetteria dove si può andare ad ogni ora per assaggiare piatti di cucina vegetariana, vegana, gluten free e senza lattosio.

Zenzero, via della Pineta di Ostia, 30 (Ostia): un ristorante accogliente diventato un punto di riferimento per chi vuole mangiare biologico o vegetariano.

Zoc 22, via delle Zoccolette 22 (centro): ristorante dall’arredamento a cavallo fra il vintage e il postmoderno, che propone prodotti di stagione e a km. zero.

Urbana 47, via Urbana 47 (centro): ristorante dall’arredamento particolare con un menù basata sulla stagionalità, sul biologico e sull’acquisto direttamente al produttore laziale.

T.o.i Taste of India, via Principe Amedeo 237 (centro): ristorante- fast food dalla gestione giovane e veloce, che propone i piatti classici della cucina indo-pakistana.

Taverna popolare del Csoa Forte Prenestino, via Federico Delpino (Centocelle): si trova all’interno del Forte Prenestino, e si presenta come un’osteria classica ma con alcuni tratti postmoderni. Propone vari tipi di cucina, in base a una rotazione stabile durante la settimana.

The Beehive, via Marghera 8 (centro): è un angolo tranquillo che offre brunch totalmente biologico il sabato e la domenica e buffet vegan tre sere alla settimana.

Tiger Tandoori, via del Pigneto 193 (Pigneto): ristorante e take-away indiano dall’arredamento moderno in stile Bollywood, a gestione italiana ma con cuochi indiani.

Trattoria degli amici, piazza Sant’Egidio 6 (Trastevere): ristorante gestito da una cooperativa promossa dalla comunità di Sant’Egidio, dove vi lavorano persone disabili aiutate dai loro amici.

Un punto macrobiotico Volsci (via dei Volsci 119B- zona S.Lorenzo), Un punto macrobiotico Moricca, via Umberto Moricca 100 (zona Aurelio), Un punto macrobiotico Morgeto, via San Giorgio Morgeto 175 (zona Cinecittà-Anagnina): sono tre ristoranti che propongono piatti macrobiotici e vegani, preparati esclusivamente con prodotti biologici.

Stazione di Posta, Largo Dino Frisullo (Testaccio): ristorante situato all’interno della Città dell’Altra Economia, gestito da Agricoltura Nuova, che utilizza solo prodotti biologici cucinati secondo ricette del territorio, e offre una discreta scelta di piatti vegetariani.

Agricoltura Nuova valle di Perna, via valle di Perna 315: il ristorante, gestito dalla cooperativa Agricoltura Nuova, ha una sede pochi chilometri fuori dal Raccordo, in una traversa della Pontina e un’altra in zona Castel di Leva, e propone un menù fisso.

Surya Mahal, piazza Trilussa 50 (Trastevere): ristorante storico ed accogliente dall’ampio menù.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.