Tokio Hotel Roma, vendite ok con mamma Merkel

di Nax Commenta

 

 

Tokio Hotel a Roma, pochi anni addietro il loro concerto nella capitale e già un sacco di fa. Incredibili i dati al botteghino nonostante il periodo di crisi. Il bel Kaulitz e tutto il resto della sua banda continua a macinare adepti, alla faccia di coloro che li denigrano. Interessante leggere su Facebook, gli autori nostrani delle pagine a loro dedicate. Loro vogliono vivere con la band nel cuore, fregandosene di chi li attacca per seguire una band di ventenni provenienti dalla Germania.

E ci sono un sacco di like: tanto on line quanto, appunto, espressi di fatto sugli scaffali dei negozi di musica a Roma. Provare per credere. Entrate e chiedete se i Tokio Hotel a Roma vendano oppure no. Sentite bene cosa vi rispondono in cassa. I dati vendita sono ok ed è poco uscito il cloro cofanetto con dvd dei live e dei backstage. Alla faccia dei ragazzini. Intanto il frontman Kaulitz, giorni addietro ha dichiarato che per lui la cancelliera tedesca Merkel è come una mamma. Che lo fà sentire in ottime mani. Oh, ragazzi: vi immaginate se Tiziano Ferro (con tutto il rispetto per il caro e bravo Tiziano) dicesse lo stesso del premier Monti? Battutaccia a parte, però, è notevole che un ragazzo di venti anni si schieri con chi lo rappresenta nel mondo politico. Sarebbe interessante leggere di qualcuno che si schieri con o contro i nostri rappresentanti. Soprattutto sarebbe una scelta che magari non sposterebbe di molto l’ago della bilancia nei dati vendita, però.. però. Intanto, di seguito, chissà che non vi farà piacere leggere l’attacco del pezzo Monsoon. Parole scolpite per i fan, un po’ meno per chi vorrebbe sapere qualcosa di più sui Tokio’s.

Photo Credit|facebook

Tokio Hotel Roma Monsoon

“I’m starring at a broken door
there’s nothin left here anymore
my room is cold
it’s makin me insane
i’ve been waitin here so long
but now the moment seems to’ve come
i see the dark clouds comin up again”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>