Upim Pop a Roma

di Angela Commenta

E’ la volta di Upim Pop. A settembre apriranno ben 4 nuovi negozi Upim Pop. Una nota ufficiale fa sapere che il nuovo concept verra’ inaugurato il 15 a Milano, per i negozi di Corso Buenos Aires e Piazzale Corvetto, e il 17 a Roma, per gli store in Piazza Santa Maria Maggiore e Via Tuscolana.

A pochi mesi dall’acquisizione della catena Upim il gruppo Coin presenta il nuovo concept di quello che è un brand che fa ormai parte della storia. Le inaugurazioni dei primi negozi delle due princiali città italiane, Roma e Milano, vedranno una fantastica esposizione di 12 tele di Andy Warhol per tre giorni. Quali? Tra queste c’è Liz Taylor, Liza Minelli white ground, Flowers, Marylin, Mao, Ladies and Gentlemen, Campbell’s Soup Dress.

Il percorso creativo e sperimentale del Gruppo Coin va quindi avanti. Ovs Industry ha visto i propri spazi rivisitati in chiave rivoluzionaria, e ora Coin si reinventa lo shopping e lo colora di Pop. Un marchio, quello di Coin, che per tutti i romani vuol dire da sempre convenienza. Un marchio decisamente riconoscibile e che tutti conoscono. Lo ricordate? Upim è l’acronimo di Unico Prezzo Italiano In Mostra. Ha fatto la storia della spesa all’italiana. E ora si rifa completamente il look in chiave pop. La catena è passata da gennaio scorso dalla Rinascente al gruppo Coin.

Oggi cambia aspetto e ispirazione. Strizza l’occhio agli inglesismi, al popular e all’international e al respiro di modernità. Upim Pop funzionerà? Riuscirà ad avvicinare la fascia di clientela più giovane, che soprattutto negli ultimi tempi si era allontanata del tutto dalla catena? La catena poi comincerà ad affiancare all’abbigliamento e ai vestiti, ai prodotti per la casa e alla profumeria, un’offerta più ampia: fatta di libri, elettronica, accessori, articoli sportivi, e food. Assicurano che i prezzi resteranno convenienti. Staremo a vedere. Ai clienti di Roma l’invito a farcelo sapere nei commenti.

Foto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.