leonardo.it

La Centrale del Latte di Roma

 
Nicoletta
21 novembre 2010
1 commento

centrale del latte La Centrale del Latte di Roma

La storia della Centrale del Latte di Roma s.p.a. inizia ai primi del Novecento con una convenzione tra il Comune di Roma e la Società italiana di alimentazione che dà vita allo Stabilimento del Latte il cui compito doveva essere raccogliere, pastorizzare ed imbottigliare questo prezioso alimento, che è uno dei pilastri delle abitudini quotidiane delle famiglie. L’azienda dopo varie fasi di gestione dal 1953 è stata trasformata in azienda Azienda Speciale divenendo la Centrale del Latte di Roma per decisione del consiglio comunale. Nel 1979 la storica sede di Via Giolitti, nel cuore della città, si trasferì nella periferia nord di Roma.

Il nuovo stabilimento, completamente automatizzato e studiato per essere all’avanguardia in Europa, oggi assicura una produzione che può raggiungere 900 tonnellate al giorno. Nel corso degli anni Centrale ha allargato la suo offerta con nuove linee di latte fresco: latte UHT, panna, yogurt, e altri derivati del latte, mentre la distribuzione raggiunge tutto il Lazio. La sede della Centrale del Latte, in Via Fondi di Monastero 262, si apre periodicamente agli studenti delle scuole elementari e medie inferiori: l’incontro con i giovani studenti ha l’obiettivo, spiegano alla Centrale, di avvicinarli ad un alimento di primaria importanza come il latte, una risorsa unica ma anche molto delicata ed inoltre renderli partecipi della filosofia produttiva della Centrale perseguita fin dal giorno della sua fondazione quasi cento anni fa. Tutto ciò attraverso un percorso culturale che va dal pascolo al confezionamento.

Tanti i concorsi e raccolte di punti promossi negli anni dalla Centrale per incentivare il consumo di latte: attualmente con quindici punti si può avere un libro di favole. E non mancano iniziative di solidarietà: per ogni premio ritirato, inoltre, la Centrale del Latte di Roma verserà 50 centesimi di Euro a favore dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù per l’acquisto di macchinari necessari alle cure. Come dire: il latte fa bene a chi lo beve ma anche agli altri!

Articoli Correlati
Siamo spiacenti ma al momento non esistono articoli correlati per La Centrale del Latte di Roma.
Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1proietti santa

    è il latte di famiglia da sempre! non potremo farne a meno! siamo viziati? be! di sicuro è un bel vizio, vi ringrazio x la passione che mettete nei vostri prodotti, oltre il sapore, si intende! la mia raccolta punti è stata spedita online x un’appuntamento con voi, grazie e arrivederci a presto! proietti santa

    14 mag 2012, 11:14 Rispondi|Quota