C1B0 il risto-store di Roma

di Marco Valeri Commenta

Photo Credits - GABRIEL BOUYS - AFP - Getty Images - 167948561In una tra le Piazze crocevia più affollate di Roma, da qualche mese hanno aperto un locale, un nuovo e creativo risto– store dove si possono gustare delle primizie, ma soprattutto si può sorseggiare il proprio drink mentre si può scegliere un nuovo capo d’abbigliamento underground e streetwear tra Nike, Urban Classic e Vans: questo è proprio il caso di C1B0, il locale da cui si può accedere direttamente nello store Proj3ct, negozio di abbigliamento che si ispira alla musica, uno spazio unico innovativo, che cambierà, irrimediabilmente, il volto della movida romana notturna. C1b0 è un locale adatto per tutte le occasioni, è aperto dalle 18:00 fino alle 2:00.

Da non perdere indubbiamente gli aperitivi, i cocktail meritano una nota di merito. Ma non passano in secondo piano i fritti o le patate cucinate in ogni modo, particolarissime la spirale di patate. I pezzi forte del locale sono senza ombra di dubbio i panini, ottime carni danesi da poter accompagnare da una vasta selezione di birre e vini come la Menabrea, il Morellino di Scansano, la Duchessa, il Traminer, la Reale, lo Shiraz, la blanche de Namur, la Passerina. Per chiudere in bellezza un ottimo dolce fatto in casa. I prezzi sono molto convenienti e competitivi, più che giusti nel rapporto qualità prezzo. L’arredamento è molto minimal e giovanile con un ampio spazio esterno adibito con i tavolini per poter gustare il proprio apertitivo all’aria aperta con un buon sottofondo musicale.

C1BO, Viale Tirreno, 2 – 00141 Roma (zona Nuovo Salario)

Telefono 06-83775617

Proj3ct, Corso Sempione, 1/ Viale Tirreno, 2 – 00141 Roma.

Photo Credits – GABRIEL BOUYS – AFP – Getty Images – 167948561

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>