Cioccolateria artigianale a Roma: Gay Odin

di Nicoletta 1

Una cioccolateria artigianale a Roma: è la napoletana Gay Odin. Qui di produce cioccolato di tutti i tipi, realizzato con antiche ricette e con materie prime di qualità extra seguendo tutte le regole dell’arte del cioccolato artigianale: i migliori chicchi di cacao, ingredienti di qualità, dosi ben precise e niente conservanti. La prima bottega fu aperta nel 1922 ed attualmente la fabbrica di Napoli è divenuta monumento nazionale per decreto del Ministero dei Beni Culturali. Col tempo sono nati  ben dieci negozi Gay Odin aperti in Italia, tra cui questo di Roma, ai Parioli.

Nel negozio di Roma si possono trovare i classici “nudi” ripieni di crema o liquore, ottime tavolette di varie dimensioni e gustose specialità definite “foresta”, caratteristiche per la grande friabilità. Insomma un vero e proprio paradiso per i golosi e i cioccomaniaci. I prodotti si dividono, inoltre, tra annuali (come i cioccolatini di vari tipi) e stagionali (come le uova di Pasqua e i dolci per le occasioni e le feste come la colomba pasquale).

Capostipite di questa dinastia di cioccolatieri fu Isidoro Odin, che alla fine dell’Ottocento trasferì da Alba a Napoli la sua passione per il cioccolato portando con sé la voglia di creare gusti mai assaporati, di sperimentare nuove dolcezze, di mescolare tra loro ingredienti diversi. Le sue preparazioni diffondevana il loro profumo tra negozi di moda, caffè e sartorie. Ulteriore impulso alla crescita dell’azienda fu il matrimonio con Onorina Gay: nacque così il marchio Gay Odin, aumentò il numero dei negozi ma i due coniugi mantennero lo stesso modo artigianale di fare il cioccolato. Che resiste ancora oggi. Negli anni Sessanta la proprietà passò in maniera indolore nelle mani di Giulio Castaldi perché Isidoro che non aveva eredi resta a dirigere fino alla morte, avvenuta negli anni Settanta. Giulio Castaldi rende edotto dei segreti del cioccolato il nipote Giuseppe Maglietta. Quest’ultimo dopo essersi laureato prende il timone dell’azienda negli anni Ottanta coinvolgendo man mano la moglie e i suoi figli, cresciuti nel mito delle ricette del fondatore, e mantenendo tutta l’arte dei maestri cioccolatieri.

Photo Gallery: Luciano Pignataro

Gay Odin

via Stoppani 9 – Roma

tel. 06/80693023

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>