Circolo degli Artisti a Roma, cucina vegetariana e vegana il 14 settembre

di Malvi Commenta

Per chi ama la cucina vegetariana e quella vegana, ecco che il Circolo degli Artisti a Roma propone una giornata molto particolare domenica 14 settembre.

Sarti Del Gusto & Wi-Fi Art presentano infatti Green Bistrot, un evento in cui naturalità e il green si mescolano in cucina per soddisfare ogni palato, anche quello più esigente. A partire dalle ore 16, allora, sarà possibile entrare liberamente al Circolo degli Artisti per vedere alla prova gli chef chiamati a cucinare green: verranno cucinati solo piatti vegetariani e vegani dando vita a una serie di esperimenti tra i fornelli. Di seguito ecco la lista degli artigiani della ristorazione e della gastronomia romana che hanno deciso di sposare questo evento e che risponderanno dunque presente domenica 14 settembre al Circolo degli Artisti:

Gabriele Bonci
Spasso Food
Freetto
Otaleg
Aromaticus
Ketumbar
QB Catering
Food On The Road
Sorpasso
Ape Romeo
L’Oste della Bon Ora
Pasticcera Bompiani

Un evento molto particolare per andare incontro a tutti coloro che mangiano vegetariano e vegano e che ormai sono sempre più numerosi. La cucina vegana, priva di qualsiasi alimento di origine animale, viene apprezzata anche da coloro che vegani non sono ma che ogni tanto non disdegnano l’assaggio di piatti considerati più leggeri e sfiziosi. Il Circolo degli Artisti a Roma, sempre all’avanguardia, ha deciso di prestarsi per un evento che richiamerà sul posto moltissime persone. Per avere maggiori informazioni sull’evento vi basterà visitare il sito ufficiale del locale (http://www.circoloartisti.it) dove vi saranno fornite informazioni più dettagliate su come sarà sviluppata la giornata di domenica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.