Desigual a Roma, quattro borse idee regalo per lei

di Nax Commenta

Desigual a Roma, idee regalo per lei? Eccovi quattro borse dell’insolito brand spagnolo che ormai sta colonizzando l’Europa in tema di individualità, grazie al suo azzeccato accostamento tra l’audace ed il casto. Giocando sulla mescolanza di diverse, varie, tonalità, ne sono venute fuori dieci borse che rapiranno l’attenzione della vostra ‘lei’. Non ci credete? leggete qua.

Lon Peo Boz. Si chiama così la tracolla con tre tasche anteriori a cavallo tra fuxia, lilla e testa di moro che rende unico questo pezzo. Oppure il Franel Circ, un po’ tracolla ed un po’ borsa. Un ibrido che ricorda anche una sacca. Si porta di lato ma anche davanti. Molto pratico: farfalle e ventagli andalusi sono i must stampigliati sopra un fondo antracite, che incattivisce, conferendo quella punta di trasgressione, di audacia, richiesta senz’altro nella società odierna. Quindi l’Ibi Pat Roj, in polisestere e cotone. Un po’ figli dei fiori fuori tempo massimo ed un po’ studenti di architettura o artisti di strada. Beh, la rivoluzione anni Settanta attinse molto alla libertà di espressione individuale ed è quasi scontato come una parte di quelle componenti di allora la ritroviamo nei capi di Desigual. Anche se certi accostamenti non sono mai forzati oppure fatti apposta per evocare proprio quel significato lì. Il commercio riguarda ogni corrente di pensiero, qui mica si viene da Marte. Tokio Lys, invece, si è messa la fibbia davanti. Batte su un florilegio di colori da Arcobaleno dopo un acquazzone estivo.

C’è di tutto e non lascerà affatto indifferenti. Un consiglio: non abbinatevi multicolore anche voi; in strada potreste essere scambiate per un semaforo. Battute a parte, indossatela con un fondo neutro. Nulal di più. I pezzi di Desigual Roma vanno da sé. Noi garantiamo sui tessuti, che sono di buona qualità. Nonché sul prezzo. Tutti i modelli proposti, infatti, non superano gli 89 euro di costo finali. Partendo da meno. Allora, per questo Natale, regalatele una bella borsa Desigual. Magari con dentro un bel Bacio Perugina. Che non guasta mai, neppure se San Valentino è lontano dal festeggiarsi.

Photo Credit | presiroboter.de

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.