In attesa dell’Esselunga a Roma fioccano le Fidelity card

di Nax 2

Per l’apertura di Esselunga a Roma manca ancora un po’, eppure risuona l’onda lunga delle notizie del cantiere all’Infernetto, degli sconti Fidelity che intanto vengono praticati nei punti presenti nel resto d’Italia e poi c’è la battaglia tra il patron Caprotti ed i figli.

Carne al fuoco, dunque, ve n’è molta. Eppure, oggi vogliamo battere su di un punto: perché continuate a chiederci quando e dove aprirà? Curiosità opure perché, come sospettiamo noi, siete già abbondantemente informati sulla serie di vantaggi che offre il Gruppo di Caprotti?

Ma come(?), aggiungiamo noi: possibile che da una parte c’è chi tuona ogni giorno contro l’apertura di nuovi esercizi commerciali per milleuno motivi e, dall’altro, invece, fioccano decine di mail per chiederci aggiornamenti? Dove sta il vero? Ma, allora, queste nuove aperture fanno male o non fanno male al commercio dei ‘piccoli’? Proprio in merito alla Esselunga, alla fine, si sta sollevando un polverone poiché l’argomento è gradito. Al Nord, dove il circuito Esselunga è diffuso eccome, fioccano le offerte e le carte per fidelizzare. Nel frattempo l’attesa cresce e mota gente continua a chiederci notizie. Noi vi ribadiamo che all’apertura di questo brand non manca tantissimo, però dev’esserci qualche inceppamento. Chi non vuole l’Esseleunga a Roma?  Può darsi che a qualcuno il tema vada stretto. La concorrenza, di certo, non è tranquilla ed in zona i piccoli, forse, temono il peggio. Come, d’altronde, avviene sempre quando apre un centro commerciale o qualcosa che abbia a che fare con la Gdo (grande distribuzione). Nel frattempo al Nord vanno avanti le offerte: a tal punto che si parla insistentemente del mitico robot lavapavimenti a poche centinaia di euro grazie al catalogo della Fidelity card in voga fino a metà 2013. Insomma: annusando cosa avviene fuori ci si può fare l’idea di quello che sarà qui da noi.

 

Photo Credit| negozidiroma

Commenti (2)

  1. Grande Caprotti viva l’Italia

    1. Eh eh, in molti lo invocano. 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.