Primo weekend di saldi a Roma, e in molti negozi sconti già fino al 50%. A passaggiare per le vie del centro tra i sacchetti più gettonati al braccio delle teenegers come delle un po’ meno giovani quello rosa e bianco di Etam. La marca francese nei suoi punti vendita cittadini si è adeguata alla strategia dei saldi “urlati” mettendo fin dal primo giorno molti articoli a metà prezzo.

Vi consiglierei di fare un giro in particolare nel forum della stazione Termini, qui i punti vendita Etam sono due, uno di fronte all’altro. Abbigliamento e intimo, in cui si può approfittare di sconti fino al 50%. Lo stile per entrambi i brand va dal basic al new hippy, passando per i trend del momento e i classici dello stile francese: leggins, ballerine, t-shirt a strisce bianche e blue in perfetto stile navy. Molti anche gli accessori, dalle cinture alle borse passando per numerosi modelli di sandali e ballerines. Nello show room dedicato all’intimo un angolo è riservato ai costumi, tra cui scegliere diversi modelli coordinabili, coloratissimi triangoli o più chic costumi interi. Molte anche le varianti tra cui scegliere l’abbigliamento per la notte più adatto alle esigenze di ognuno. Dai pigiami lunghi, corti, a pinocchietto, alle camicione da notte, alle sottovesti sexy. Anche la sezione uomo non è affatto male,  i modelli sono classici rivisitati in chiave urban. Il cotone la fa da padrone in tutte le collezioni, e il rapporto qualità-prezzo è tra i più competitivi del segmento.

Alle sempre più numerose amanti dello shopping online consiglierei poi di dare un’occhiata al sito della marca in cui è possibile scegliere tra un’ampia gamma di prodotti on sale. Molti i modelli che non troverete nei punti vendita italiani, esclusivi delle campagna acquisti d’oltralpe. Il sito è chiaro e facile da usare, nonostante sia in francese.

Ricordandovi che i saldi a Roma andranno avanti fino ad agosto inoltrato vi invito a non perder troppo tempo se avete già le idee chiare, gli sconti fino al 50% sono molto appetibili, da Etam ma non solo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>