Gelaterie GROM a Roma, ecco dove sono

di Malvi Commenta

Le gelaterie GROM stanno spopolando in tutta Italia ormai da qualche anno e anche Roma non sfugge a questa moda. Negli ultimi tempi la capitale si è riempita di gelaterie di questo famoso marchio nato dalla intraprendenza di Guido Martinetti e Federico Grom, torinesi doc che ad un certo punto hanno deciso di investire sul gelato (e visti i risultati si può dire che l’idea sia stata decisamente azzeccata).

Così le gelaterie GROM stanno fiorendo che è una bellezza: pochi gusti ma tutti artigianali con il risultato che le gelaterie GROM sono prese d’assalto non solo dagli italiani ma anche dai turisti di mezzo mondo. E’ il caso appunto di Roma che vede sempre file lunghissime davanti ai negozi di marchio GROM. Anche perché le gelaterie sono state aperte nei punti strategici della capitale ovvero quelli più centrali che sono meta gettonatissima dei turisti. La prima gelateria GROM è quella di Via della Maddalena 30 A, piazzata oltretutto a poche centinaia di metri dalla gelateria Giolitti, un’altra delle istituzioni della capitale per quanto riguarda la produzione di gelato. Sempre rimanendo in centro, un’altra gelateria GROM è satta aperta in Via dei Giubbonari 53, a pochi passi da Campo de’ Fiori mentre l’altra è in Via Agonale 3, all’angolo con Piazza Navona.

C’è una gelateria GROM anche Via Tuscolana, 1370 (Largo Appio Claudio) mentre le uniche gelateria ospitate da un centro commerciale sono quelle di Porta di Roma e Euroma 2. Di seguito l’elenco completo di tutte le gelaterie GROM che potete trovare a Roma.

1) Via della Maddalena 30 A
2) Via Agonale 3, angolo piazza Navona
3) Via Tuscolana, 1370 (Largo Appio Claudio)
4) Via dei Giubbonari, 53
5) Galleria Commerciale Porta di Roma – Via Alberto Lionello, 201
6) Centro Commericla Euroma 2 – Viale dell’Oceano Pacifico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.