Giolitti: dove mangiare un buon gelato a Roma

di Marta Donatone 4

Con l’arrivo dell’estate il caldo di Roma diventa quasi insopportabile e con questa temperatura afosa il desiderio di mangiare un cono gelato a tutte le ore del giorno cresce insaziabilmente. Ma dove andare per gustare il cono più buono della capitale?

Il nome ve lo diamo noi: gelateria Giolitti. Voi, da parte vostra, preparatevi ad affrontare le lunghe file che si formeranno in cassa per pagare il vostro premio, le lunghe file davanti al bancone per ritirarlo e altrettante richieste di permesso all’uscita per tornare a casa. Ma se sarete abili nell’affrontare la massa dei golosi il sapore del vostro cono cioccolato e stracciatella o i più estivi melone e fragola vi costringerà a ritornarvi per un bis.

Ormai è sempre più frequente sentirsi proporre dagli amici di andare da Giolitti. Non solo romani, ma anche turisti e fuorisede sono fan indiscutibili del famoso gelato artigianale che è possibile degustare a qualsiasi ora del giorno fino a tarda sera. D’altra parte la posizione centralissima del bar ne favorisce il passaggio divenuto ormai obbligatorio durante una passeggiata per il centro di Roma. La vicinanza a Montecitorio inoltre crea frequenti incontri con personaggi del mondo politico. Ma di fronte alla soddisfazione del palato anche la politica ritrova un punto d’intesa. Io una volta ho preso il gelato con Dario Fo e sua moglie.

Se al posto del cono preferite invece qualcosa di più sostanzioso e appariscente potrete ordinare una coppa gelato da mangiare seduti ad un tavolino all’aperto o nella fresca sala interna, magari in compagnia di un buon libro o di una bella ragazza. Tra le proposte la coppa Olimpica, creata nel 1960 in occasione dei giochi Olimpici a Roma, la coppa Mondiale, alta circa 30 cm e servita in una coppa con sotto la mascotte di Italia 90 per ricordare i mondiali di calcio tenutosi a Roma e infine la coppa Giolitti, preparata sin dal 1920 al gusto di cioccolato, crema e semifreddo di zabaione, guarnita con panna e granella di nocciola. Ma siete avvisati, queste coppe sono delle vere bombe di calorie. Se avrete quindi il coraggio di finire fino all’ultima cucchiaiata le vostre coppe gelato preparatevi ad affrontare qualche giorno di dieta.

Parlando di gelati mi è venuta voglia di mangiarne uno. Io preferisco il classico cono cioccolato, fragola e panna. Credo che tornando a casa passerò da Giolitti.

Gelaterie Giolitti             – Sede storica, Via Uffici del Vicario, 40 – Roma 06/6991243, aperti dalle 7,00 alle 2,00 tutti i giorni

– Casina dei 3 laghi, Viale Oceania, 90 – Roma 06/5924507, aperti dalle 7,00 alle 2,00 tutti i giorni

Commenti (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.