Italian Wear Brands: la moda giovane da spettacolo a Roma

di Micol Commenta

 Chi a detto che Milano è la capitale della moda? A settembre Roma ospiterà un’iniziativa davvero senza precedenti tutta dedicata alla moda giovane. Grazie all’accordo firmato al Campidoglio tra la commissione Moda e Turismo del Comune di Roma e la società Iwb, dal 17 al 19 settembre si terrà infatti al Circo Massimo l’Italian Wear Brands, primo festival dedicato interamente alla moda per i giovani made in Italy. Un happening davvero “stratosferico” in cui moda, musica e spettacolo si fonderanno in un’unica grande manifestazione dedicata al mondo dei giovani. Al Circo Massimo si potranno ammirare tutte le nuove tendenze autunno-inverno 2010/2011 e curiosare tra gli stand di brand conosciuti ed emergenti.

Iwb mira a una valorizzazione della moda italiana del settore in Cina e Stati Uniti e all’apertura di questi mercati ai nostri marchi. L’abbigliamento giovanile in Italia  è oggi una realtà vivace ed energetica che scandisce i ritmi di una generazione intera. Il valore di questo comparto della filiera nazionale è elevatissimo. Emerge palese la necessità di consentire ai marchi di produzione italiana di esplodere con tutte le proprie potenzialita’ commerciali, godendo finalmente del ruolo e della vetrina che da anni meritano. Iwb nasce per colmare questo vuoto e supportare la crescita esponenziale del settore nel breve periodo a livello nazionale e nel medio periodo su scala mondiale. L’evento sarà in assoluto la prima vetrina nazionale dedicata alla moda giovanile e alle realtà imprenditoriali del settore.

Ha detto Giuseppe D’Alessio, presidente dell’Iwb.

Slogan dell’iniziativa è “Tutti per la moda, la moda per tutti“. Se volete aggiornarvi sulla manifestazione che presto verrà presentata in Campidoglio potete visitare il sito www.italianwearbrands.com.

Entro maggio presenteremo il calendario delle iniziative sulla moda che si svilupperanno a Roma nei prossimi mesi, e lo faremo con Alemanno per sottolineare l’importanza centrale che l’amministrazione intende dare a questo decisivo settore della vita industriale romana e laziale, per fare di Roma il centro della moda italiana con Milano e Firenze. Roma e’ gia’ capitale dell’industria cinematografica, turismo religioso, romanita’, cultura e vuole diventarlo anche della moda giovani. L’obiettivo e’ costituire a Roma una vetrina permanente della moda giovani, che scadenzi ogni anno la sua attivita’ in modo automatico e qualitativamente competitivo con analoghe iniziative che si svolgono in Europa.

Ha dichiarato Alessandro Vannini, presidente della Commissione Moda e Turismo del Comune di Roma.

L’appuntamento è per settembre con lo spettacolo della moda, Italian Wear Brands

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.