iPad a Roma, sbarco rinviato

di Angela Commenta

 Oggi vi aggiorniamo su una vicenda che seguiamo da un po’ di tempo: lo sbarco a Roma e in Italia del tanto atteso iPad, ultima creatura del colosso di Steve Jobs.

Ecco, la notizia è per molti veramente una bad news. Atteso per fine aprile, il lancio internazionale slitta di almeno un mese dell’iPad:

La domanda è molto più alta delle previsioni

E’ questa la spiegazione che Apple ha dato sulla decisione di posticipare. Appuntamento quindi in Italia per il nuovo dispositivo a fine maggio, e non più a fine aprile come inizialmente annunciato.L’iPad è già in vendita negli Usa dal 3 aprile, ed è stato presentato al pubblico a gennaio. Secondo Apple, nel primo giorno di vendita del nuovo “gingillo” sarebbero stati “assaltati” oltre 300 mila esemplari. E, sempre negli Stati Uniti, a fine aprile i fan potranno trovare un nuovo modello 3G.

Sebbene abbiamo consegnato più di 500 mila iPad nel primo fine settimana, la domanda è molto più alta delle previsioni e probabilmente continuerà a superare la nostra fornitura per le prossime settimane. Di fronte a questa sorprendentemente alta domanda negli Stati Uniti, abbiamo preso la difficile decisione di posticipare il lancio internazionale di iPad di un mese, fino alla fine di maggio

spiega la nota ufficiale dell’azienda di Jobs. Provocando la delusione di tutti i fan romani e italiani che attendevano con ansia l’ultima creatura dell’azienda di Cupertino.

Nuova data, dunque, per il 10 maggio: allora Apple farà finalmente sapere quali sono i prezzi internazionali. E partirà finalmente la raccolta dei preordini. Da Cupertino si scusano, certo ma non nascondono (anche) una certa soddisfazione.

Sappiamo che molti clienti desiderosi di acquistare un iPad saranno delusi da questa notizia, ma speriamo siano soddisfatti dal conoscerne la ragione: iPad è un successo enorme negli Stati Uniti

Anche a Roma, allora, ci vorrà ancora un po’ di pazienza: un mesetto e l’iPad sarà vostro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.