Mercato Roma, al Circo Massimo il farmer’s market dé noantri

di Nax 1

 

 

Mercato Roma,  con il farmer’s market della Coldiretti ogni sabato e domenica al Circo Massimo si passa dal produttore al consumatore. Apre solo nel weekend ed è dedicato a tutti coloro che stimano i prodotti biologici, o, come si suole utilizzare adesso, a chilometri zero. ossia che non fanno strada una volta colti. Tutto sano, dunque. Non c’è trucco e non c’è inganno: state tranquilli.

L’alloggiamento del mercato a Roma si trova all’interno degli spazi del rione ebraico dove si vendeva il pesce in Via di San Teodoro (di mezzo tra il Circo Massimo e Via Petroselli). E’ qui che arrivano produttori ed allevatori da ogni parte della sterminata campagna romana. E’ qui che tirano fuori il meglio dell anostra terra e la espongono sopra i banconi: formaggi al latte di capra preparati in maniera artigianale, oppure verdure selvatiche raccolte a mano proprio nei campi all’interno della regione, frutta biologica, carne solo di animali allevati allo stato brado e uova bio. Tutto secondo natura. Trova Roma: volete mangiare sano e sicuro? Siete così schizzinosi da evitare ristoranti e cibi non cucinati da voi? Di diffidenti come voi ne conosciamo ‘a bizeffe’ e, mettendoci dall’altra parte, comprendiamo (però non giustificandole) le vostre ritrosie. Ecco perché oggi vi indichiamo la Coldiretti. Perché oggi pensiamo anche a voi. Giusto che abbiate una scelta ampia; giusto che possiate scegliere di acquistare dal produttore, in modo da abbassare, una tantum,  i costi legati al capitolo spesa di casa.

Nel campo dei prodotti tipici, poi, gustate anche primizie realizzate con le materie prime che eccellono nei territori laziali. Un esempio? Se Viterbo, oltreché per i Papi è famosa anche per castagne e nocciole, gustate il croccante al miele prodotto proprio con quest’ultime e provenineti dalla ridente e prosperosa Tuscia. Sempre di queste parti, verso Onano e paesini limitrofi, il fagiolo se la gioca con le eccellenze nazionali e mondiali. Quindi puntate ai sacchetti di farina di mais biologica o, appunto, ai fagioli borlotti. Infine, i salumi regionali vanno per forza assaggiati: magari uniti proprio all afamosa pizza bianca alla romana. Convinti? Buona spesa.

Photo Credit|scattidigusto

Mercato a Roma

Circo Massimo
Via di San Teodoro, 74
Aperto sabato e domenica 9-18

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.