Parco Leonardo Roma è tutto per lei

di Nax Commenta

Parco Leonardo Roma, per la ‘lei’un weekend all’insegna dello shopping. Tutte le grandi firme, infatti, mettono in mostra le Nuove Collezioni Autunno Inverno 2011/2012. Inaugurato nel 2005, ad oggi conta migliaia di visitatori ogni giorno e tutti serviti in ogni segmento commerciale: dalla casa al vestire, dai servizi fino all’immobiliare. In più ampio parcheggio per le auto.

C’è tutto in questi 100mila metri quadri posizionati su due piani. Oltre 200 negozi, case, punti di ritrovo e serrande sempre alzate. Centri commerciali aperti alla domenica? A Roma quanti ne volete. Questo qui, però, è l’unico almeno per quel che attiene le dimensioni ad essere anche servito da un treno che fa tappa diretta.  Dalla stazione Termini ci si impiegano 45 minuti. Senza auto, con il solo mezzo pubblico, non avrete l’assillo del traffico e di trovare posto all’interno della megastruttura. Si tratta di una città nella città, in quanto dentro è come se foste in un quartiere di Roma vero e proprio. Tornando al capitolo abbigliamento donna a Roma, poi, le griffe che animano il centro commerciale sono davvero molte. Da Carla G ad Artigli, da Pimkie a Marella. Quindi Max & Co., Oltre, ad Intimissimi, Fiorella Rubino, Class, Motivi, Zen, Zuiki, Kika, Smogh, Conte of Florence e Bershka.  Dunque dall’elegante al casual: una scelta diversificata. Se poi volete portare un po’ di svago al vostro…svago, allora ci sono ben 24 sale cinematografiche. E’ il multisala più grande d’Italia, lo sapevate?

Non c’è un giorno nel quale non si proiettino più di 100 film. Inoltre, particolare da cinefili ma anche di chi ha le giornate con l’agenda piena, c’è la possibilità di vedere i film anche in tarda serata. In più, la chicca: anche proiezioni con sottotitoli in italiano su lingua originale. Consultate gli orari e troverete parecchie sorprese.  Insomma: svago più svago uguale parco Leonardo.

Photo Credit| laconchigliahotelfregene

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>