Porta Portese, ecco cosa si può trovare nel mercato più famoso della capitale

di Malvi Commenta

mercati

Il mercato di Porta Portese è sicuramente il più famoso della capitale (non a caso Claudio Baglioni gli ha anche dedicato una canzone): è il classico mercato delle pulci nel quale si può trovare di tutto ed è frequentatissimo non solo dai cittadini romani ma anche dai turisti.

Il mercato di Porta Portese si estende dalla Porta Portuensis, antica porta romana che si apre su Piazzale Portuense, fino a Via Ippolito Nievo ovvero nelle strade che sono parallele a Trastevere. Non c’è tutti i giorni ma il giorno per fare acquisti in questo mercato è la domenica. Cosa ci si può trovare? Davvero di tutto: dalle scarpe ai dischi, dai vestiti ai mobili, dalle biciclette agli accessori per la casa, tutto a prezzi davvero economici. C’è poi un ampio spazio dedicato alle piante per chi avesse intenzione di mettere su un giardino di tutto rispetto. Il mercato di Porta Portese è facilmente raggiungibile con i mezzi ed è dunque l’ideale anche per tutti coloro che non hanno a disposizione una macchina e e devono ripiegare sul piano B.

Per raggiungere il mercato di Porta Portese occorre prendere la metro B fino a Marconi e da lì l’autobus 170 (direzione centro). Oppure, dalla fermata di Piramide si può prendere l’autobus 280 o il 23 per farsi scendere poi proprio in prossimità del mercato (sono davvero pochissimi fermate). Se siete in centro recatevi a Piazza Venezia (altare della patria) e da lì prendete il 170 che vi porta dritti dritti al mercato di Porta Portese.

Foto | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>