Re Boat Race all’Eur, le foto più belle della regata ecologista

di Malvi Commenta

Sono state ventiquattro le imbarcazioni che lo scorso fine settimana hanno preso parte alla Re Boat Race che si è svolta in quel di Roma. Grande partecipazione di pubblico (tremila persone in totale) per un evento ch ha di fatto chiuso l’estate romana. E allora ecco una selezione delle foto più belle di questa manifestazione che si è conclusa con i ringraziamenti degli organizzatori.

La Re Boat Race, giunta alla sua VI edizione, si è svolta presso il Parco Centrale del Lago dell’EUR di Roma. Una sfida di design artistico, dalle soluzioni innovative e soprattutto mirata al rispetto dell’ambiente: ogni anno attira appassionati e curiosi e quest’anno è riuscita a battere ogni record, visto che sono state più di tremila le persone che sono accorse semplicemente per curiosare o magari per partecipare direttamente all’evento. E a tutte loro che arrivano i ringraziamenti del Presidente dell’Assemblea capitolina, Valeria Baglio, presente già lo scorso anno alla Re Boat Race:

Mi colpisce sempre vedere la sintesi perfetta in questa manifestazione tra l’amore per lo sport e l’attenzione alla sostenibilità ambientale. E il clima di festa che si respira alla Re Boat Race trasmette, in un circuito virtuoso e contagioso, l’impegno che tutti dobbiamo avere verso l’ambiente in cui viviamo. Una manifestazione allegra e colorata, che nasce da un convincimento profondo: ogni gesto può migliorare un po’ il mondo in cui viviamo. Condivido quindi il vostro spirito e voglio ringraziarvi tutti, organizzatori e partecipanti, perché date vita alla regata più colorata che ci sia e perché davvero ci aiutate a riflettere sui nostri comportamenti quotidiani e i nostri stili di vita

Di seguito ecco alcune delle foto più belle della Re Boat Race.

Photo Credits | Papernew

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.