Ristoranti a Roma, in tavola alla scoperta dell’Africa

di Nax Commenta

 

 

 

Ristoranti a Roma, sarà il caldo sahariano di questi giorni, ma noi, oggi, vi consigliamo di fare un scappata al ristorante Africa. Indovinate un po’ dal nome di che si tratta? Bravi, è un attimo. Così come pure arrivarci, visto che si trova a Casto Pretorio, per la precisione in Via Gaeta.  Che bello una volta che siete entrati: varcata la soglia, vi dimenticherete subito che il cibo, in Europa e nel mondo in genereale, si mangia con forchette e coltello o con le bacchette se siete in Oriente.

Qui, infatti, in ossequio alla più conosciuta tradizione africana, il cibo si mangia con le mani. Non fate i soliti: se deciderete di dedicarvi a mangiare africano, calatevi nella parte e non chiedete posate. Mangerete l’ingera, che è la tipica focaccia appartenente alla tipica tradizione culinaria etiope ed eritrea, nonché tanta tanta carne.

Ristoranti etnici a Roma: qui l’atmosfera è conviviale e tutto riporta alla madre terra, che in Africa è più percepibile che altrove. Inoltre fatevi portare dell’acqua in quantità industriale poiché i toni saranno piccanti. Infatti vi serviranno lo zighinì, il dhulot, la carne mincet abish ed il tumtum di lenticchie. Beh: forse conviene aspettare che faccia meno caldo. Però, se lo mangiano in Africa dove il clado è di casa, perché non tentare anche voi? Ah: chiedete lo shirò, da bere, più la purea di ceci. Binomio ok.

I costi: capitolo molto interessante, poiché spenderete 25 euro in tutto, anche se noi vi segnlaiamo che il prezzo in questione non tuene conto dei vini. Infine, non andate di lunedì che troverete chiuso. Dunque, ricordate che Africa vi metterà a proprio agio una volta entrati e che, pertanto, siete quasi obbligati a gustarvi l’atmosfera. Se siete scettici e diffidenti sul mangiare, forse questa è la volta buona che vi ricrederete.

Photo Credit|atma

Ristoranti etnici a Roma

Africa
Via Gaeta, 26

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.