Una linea d’abbigliamento pensata per le più giovani che ha nei classici tagli stile college il suo punto forte. Modelli evergreen come gonnelline a ruota e short, rivisitati in chiave urban: strisce, pois, colori fluo, fantasie scozzesi. Diverse le t-shirt dalle stampe retrò con ballerine, vertiginose décolleté, fiocchi e pochette dipinti sul fronte. Molti anche i capi basic, dalle canotte alle magliettine dai tagli più svariati: più corte, più lunghe, più o meno aderenti, tutte declinate in numerosi colori. E tutto rigorosamente di cotone. Anche l’assortimento jeans non è affatto male, tendenzalmente stretti e appena elasticizzati, scuri, chiari, delavè. E’ prevista anche una collezione di intimo che segue i must della collezione moda, ma non tutti i negozi la espongono. Quanto agli accessori si va dalle borse di ogni forma e dimensione, alle cinture, ai cerchietti, passando per orecchini, bracciali e altra bigiotteria. Nei negozi di Roma da sabato scorso è possibile acquistare quasi tutto con sconti dal 20 al 50%. Uno dei punti vendita più assortiti della capitale è sicuramente quello di viale Bruno Buozzi, ai Parioli. Altri negozi Subdued a Roma li trovate in: viale America,  via dei Colli Portuensi, via Lucrezio Caro, via Laurina (in pieno centro storico), via Flaminia Vecchia.

Per chi fosse interessata segnalo che sul sito del marchio è possibile partecipare ad un concorso che mette in palio ogni mese 2 buoni acquisto da 100 euro. L’unica cosa che serve è un occhio attento alle tendenze moda in corso e  aver voglia di mettersi in gioco. Postate un articolo su ciò che pensate sia veramente cool, e se il vostro post verrà selezionato vincerete acquisti per 100 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>