Vasco Rossi torna a Roma con una scaletta unica

di Marco Valeri Commenta

Vasco Rossi

Torna Vasco Rossi nella città di Roma e lo fa come sempre con grande stile. È proprio il cantautore emiliano a lanciare la notizia di una nuova tournée che si dividerà tra la città di Roma e tra la città di Milano.

La notizia delle date dei concerti di Roma è arrivata accompagnata da un nuovo singolo che lo stesso Vasco Rossi ha voluto lanciare assieme alle nuove date. Il nuovo singolo si chiama Cambia-menti. Un singolo che ha raggiunto nel giro di poche ore un numero impressionanti di visualizzazioni. Insomma, Vasco Rossi torna e come al solito non delude i suoi fans, fans che ormai si dividono per diverse generazioni.

Del resto è proprio la figura di Vasco Rossi ad essere parte della storia della musica italiana. Dopo la lunga degenza dovuta ai problemi fisici, problemi che avevano portato l’interruzione della precedente tournée, Vasco Rossi è ritornato. Un ritorno che fin da subito ha smentito tutte quelle voci che davano per finita la sua carriera artistica, carriera che va avanti da prima del 1980, carriera che lo vede da più di trent’anni al vertice delle classifiche italiane.

Per le date del nuovo concerto Vasco Rossi ha scelto le due città principali dell’Italia: la città di Roma e la città di Milano. I costi dei biglietti per lo Stadio Olimpico sono dai 74/75 euro per quanto riguarda la Tribuna Centrale Monte Mario; per il prato si scende con il prezzo, da 40/41 euro e lo stesso per le due curve che sono messe a disposizione per lo show, la curva sud e la curva nord dello Stadio Olimpico.

Le date:

  • 25 giugno 2014 Stadio Olimpico;
  • 26 giugno 2014 Stadio Olimpico;
  • 04 luglio 2014 San Siro;
  • 05 luglio 2014 San Siro.

Photo Credits – https://www.facebook.com/vascorossi?fref=ts

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>