Chiostro del Bramante, dal 29 settembre arriva l’esposizione #chiostrolove

di Malvi Commenta

Dal 29 settembre il Chiostro del Bramante ospita l’esposizione #chiostrolove che mixa l’arte contemporanea e una location storica di Roma. Un appuntamento da non perdere per tutti coloro che credono nell’amore, quello vero, quello che fa la differenza e quello di cui molti parlano sui social.

Non a caso il nome dell’esposizione, che avrà luogo nel cuore di Roma, a due passi da Piazza Navona, contiene il tipico hashtag che si usa su Twitter. Il tema della mostra è stato già ampiamente spiegato:

BANKSY IN MOSTRA A PALAZZO CIPOLLA

Amore è…non solo passione, ma anche condivisione. Il sentimento che si prova per una persona ma anche per l’arte o per una città, è spesso raccontato agli altri sui social network, sull’onda di emozioni e punti di vista poetici e soggettivi. Ecco allora che la Città Eterna ospita dal 29 settembre 2016 al 19 febbraio 2017 un’esposizione dedicata proprio a questo sentimento, “LOVE”, in uno dei suoi musei più intimi e raccolti, il Chiostro del Bramante

COLOSSEO E SOTTERRANEI, VISITE GUIDATE FINO AL 30 SETTEMBRE

I visitatori non solo potranno fotografare le opere tutte dedicate all’amore, ma dovranno poi condividerle sui social con l’hashtag #chiostrolove, per farle diventare virali. Una iniziativa originale che mira a raccontare l’amore in tutte le sue sfaccettature. E quale migliore città per farlo se non Roma, una delle più romantiche al mondo?

Per la prima volta saranno riuniti tra i più importanti artisti dell’arte contemporanea, come Yayoi Kusama, Tom Wesselmann, Andy Warhol, Robert Indiana, Gilbert & George, Francesco Vezzoli, Tracey Emin, Marc Quinn, Francesco Clemente, Joana Vasconcelos.

Foto | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.