Eataly Roma, programma del Festival della mozzarella

di Nax Commenta

Da Eataly a Roma termina oggi (domenica 25 agosto) il Festival della mozzarella, incominciato venerdì 23: una ‘tre’ giorni all’insegna del buon gusto e del mangiare in un certo modo. Eataly a Roma Ostinese, dunque, nonostante il periodo di vacanza, non è andato e non andrà affatto in vacanza. Perché? Il ragionamento, seocndo noi, è piuttosto semplice. Qual è il mese con più turisti in città?

Eataly è o non è il Polo degli Aliti Cibi italiano diffuso fino a New York? E’ come fare due più due, no? Ecco perché si cerca di interecettare (perché no? ) il più alto numero di curisoi e turisti anche in questo periodo. Ne è ulteriore riprova il fatto che non si è certo scelti il piatto meno noto, ma quello che all’estero tira di più subito dopo gli spaghetti e la pizza. La mozzarella è davvero uno tra i prodotti più quotati e copiati al mondo. Solo che per produrla, pe rrealizzarla, non basta neppure conoscerne il metodo vero. Servo quel mix di cose che abbiamo solo noi e, per giunta, unicamente in unn determinato posto dello Stivale. La Campania.
In questa kermesse, quindi, sono stati predisposti ben 12 piatti da degustare. Roba davvero da leccarsi i baffi. Ricordatevi che fino al 25 incluso e per tutto l’orario (10/24) le degustazioni saranno gratuite e riguarderanno tutti i diversi tipi di prodotto servito in tavola. Mangiare mozzarella buona a Roma? Eccome se si può si deve. Voi in genere da chi vi servite? Scrivetecelo e soprattutto, se siete in questa kermesse raccontateci la vostra esperienza. Il vostro gusto. La sensazione e l’unicità nel palato. Riporteremo, come facciamo al solito, tutti i vostri interventi in merito. Un capolavoro come questo (festival della mozzarella a Roma) va davvero condiviso e con tutti quanti voi. Non vi pare? Raccontateci i vostri pareri.

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.