Menu di Natale e San Silvestro al Margutta Vegetariano

di Gianni Puglisi Commenta

E’ vegetariano da tanto, da quando esserlo non era ancora tanto di moda! Il Margutta RistorArte nasce, infatti, nell’ormai lontano 1979, dall’idea di Claudio e Tina Vannini che decidono di fondare a Roma il primo circolo di cultura vegetariana per cercare di trasmettere ai loro ospiti, attraverso il piacere del cibo, la loro filosofia di vita, fondata sul rispetto per la natura e l’amore per l’arte, ma con lo scopo principale di ricordare la necessità della tutela e del rispetto dei diritti di tutti gli animali. E non ultima, per l’importanza di mangiar sano! Le ricette saranno in gran parte biologiche anche per i cenoni di Natale e San Silvestro

Ci sarà da stupirsi, anzi, di come un ristorante vegetariano possa proporre così tanti piatti, ricchi, colorati, tradizionali della cucina mediterranea, piatti in cui gli ingredienti  sono al 70% biologici, gli olii usati per cucinare sono extra vergini di oliva con spremitura a freddo ma molto leggeri, la pasta all’uovo è preparata direttamente dalla casa con farine biologiche, così come i dolci preparati dal  pasticcere.

Per il cenone di Natale, il menu propone aperitivo con bruschette  con burro aromatico e tartufo nero; robiola tra latte dell’Alta Langa impanata e dorata con pesche gialle caramellate e misticanza selvatica. Primi piatti: casarecce fresche con carciofi al profumo di mentuccia con carciofi croccanti; risotto giallo filante con fiori di zucca e zucchine al fior di zafferano. Come secondi: saccottini di creps farciti con gorgonzola e castagne su letto di radicchio trevigiano: tavolozza dorata con fritto misto in pastella di verdure, polenta, formaggi, fiori di zucca, cardi, mele e broccoli con salsa in agrodolce. Insalata di Natale con rucola selvatica, spinacino, valeriana, indivia belga, mele, ananas, melograno, mais e uva. E per finire: mousse alle castagne con meringa, marron glacè e panna con cialde al croccantino. Immancabili caffè, panettone, torrone e praline.  Per il cenone di San Silvestro, tra le ricette più invitanti del cenone di San Silvestro: tagliolini freschi al pesto invernale di pistacchi con pomodorini casalino e ricotta fresca; risotto frizzante al Cartizze con agrumi e scorzette di cedro candite e un’originalissima millefoglie di polenta farcita con fiori di zucca, punte di asparagi e zucchine, che sarà servita con mousse soffice di patate allo zafferano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.