L’arte del pescare

di Marta Donatone Commenta

pesca-traina

L’estate, per gli appassionati del settore, è la stagione migliore per praticare l’hobby della pesca. Di sera, quando il sole tramonta all’orizzonte e una piacevole sensazione di fresco ci tocca la pelle mentre siamo seduti in riva al mare con la nostra canna da pesca pronta a mietere vittime ignare oppure all’alba, prima del sorgere del sole, con un meraviglioso paesaggio a fare da sfondo alla nostra figura. La pesca per molti è un’attività rilassante e piacevole, una sfida che si consuma nel portare in tavola la conquista del proprio lavoro.

Per pescare è necessario procurarsi le attrezzature giuste. A Roma vi è un negozio dal nome simbolico Artigianato della Pesca, dove potrete trovare un vasto assortimento di accessori per professionisti e per dilettanti. Le migliori marche esistenti sul mercato che sono anche le più adatte per ogni tipo di pesca: da superficie, da fondo, da traina, da sub. Inoltre potrete acquistare esche vive e artificiali di ogni tipo da usare in acque dolci o salate e abbigliamento sportivo di qualità utile ai professionisti che praticano questa attività tutto l’anno.

A voi dilettanti vorrei offrire una semplice e rapida guida ai principali strumenti del settore. Innanzitutto vi serve una canna da pesca, disponibile anche su ordinazione, un amo, fili dove puntare l’amo, mulinelli. Ci sono una serie di altri accessori utili quali cassette, pinze, minuteria, galleggianti, porta canne, lubrificanti. Personale esperto sarà a vostra disposizione per consigli e ordinazioni personalizzate alle vostre esigenze e desideri.

Una serie di accessori per la nautica completano l’offerta del negozio di ecoscandagli, strumenti satellitari, GPS, bussole, VHF, pompe, vari tipi di dotazioni da bordo, accessori utili alla cartografia. Praticare la pesca durante un giro in barca è sicuramente molto più divertente e affascinante soprattutto se si è in buona compagnia. Allo stesso modo munirsi di una canna da pesca ben sistemata sulle proprie gambe in riva al mare mentre prepariamo una grigliata a suon di chitarra sulla spiaggia è un’alternativa allettante della solita pizzeria. Ma non dimenticate di controllare con lo sguardo le modulazioni incostanti della vostra canna prima che il pesce, mangiato l’amo, provi a cercare una via di fuga.

L’Artigianato della pesca si trova in:

Via Giannone, 8 – Roma 06/39733313 – 06/39732943

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>