Withney Houston, la Sony alza il prezzo dei cd ma a Roma si vendono lo stesso

di Nax Commenta

Per la povera Withney Houston successo postumo anche a Roma nonostante la Sony abbia alzato il prezzo dei cd. L’azienda giapponese detiene la maggior parte dei cataologhi della cantante morta pochi giorni fa. Il costo di The Ultimate Collection si è innalzato, pare, proprio in coincidenza con la nesfasta notizia della sua scomparsa.

Speculazione? Totale mancanza di rispetto per fan e musicisti in generale? Contravvenzione delle più elementari norme di buon senso e soprattutto di buon gusto? Forse. Di fatto, però, aggiungiamo noi che c’è una spietata legge di mercato, non scritta, che non proibisce affatto alla stessa Sony di alzare il costo di un prodotto di sua proprietà. Tutto questo accade su iTunes, il juke box della Apple.

Entrambe, tanto la casa di Cupertino quanto la stessa Sony non raccolgono le ire e gli strali lanciati loro dai fans. Però, aggiungiamo sempre noi, siccome pure qui in Italia ed a Roma la bella Withney ‘ce piace’, chiediamo ai vari Ricordi Mediastore, Messaggerie Musicali, La Feltrinelli e via discorrendo, di provare ad adottare una politica sensata del prezzo. Nessuno ignora la legge del mercato, ma mai come adesso, a nostro avviso, c’è bisogno di contrastare il fenomeno della pirateria on line tentando a tutti i costi di mantenere un costo quasi onesto del pezzo ‘fisico’ sceto proprio dall’antico, caro, scaffale. All’interno di questi big della musica venduta, trovate i vari album ed i numerosi successi, le hist che hanno scalato le vette delle classifiche della musica più venduta in tutto il mondo. Fatevi un giro ed avrete anche voi il cd oppure i concerti live, in dvd, della Houston. Mettete comunque in conto, nota amara finale, che come spesso raccontano alcuni produttori discografici, quando l’artista muore ci sono un sacco di soldi in arrivo. Alla luce di questo, rassegniamoci.

Photo Credit| mister-x

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>