Palalottomatica a Roma, Pausini con Brignano per musica e teatro

di Nax Commenta

Palalottomatica a Roma, quanti concerti e spettacoli teatrali nel calderone. Non solo live a Roma, dunque, da intendersi come esibizioni musicali. Scorrendo le date troviamo il grande Enrico Brignano, tanto per fare un esempio, che sarà in scena dal 26 marzo al 1 aprile 2012 con uno spettacolo dal titolo “Tutto Suo padre”.

Chi ne conosce bene il repertorio, intuisce che ogni riferimento al padre, come al resto della famiglia dalla quale proviene, è puramente voluto.  Proprio lui, scomparso di recente addirittura poche ore prima di una performance del figlio (che nonostante tutto non scese mai dal palco annunciando il lutto solo a fine serata),  ha contribuito ad arricchire il copione di uno spettacolo irresistibile. Spontaneo. “De core”.  Ecco: ci saranno senz’altro gli ammiccamenti ed i ritorni di quando era ragazzo e per casa non poteva spostare neppure un centrino non sia mai fosse venuto qualche ospite, che poi non veniva mai. Oppure gli episodi con le telefonate degli amici che lo cercavano ma lui non c’era. Amici che si imbattevano allora proprio nel padre che, poi, ricordava alla perfezione l’oggetto della telefonata ma non chi l’aveva compiuta. Ecco: questo e molto altro al Palalottomatica, che per l’occasione diventerà uno dei teatri a Roma.

Ma, lo ricordiamo ancora una volta, prima ci sarà la performance di Laura Pausini che presenterà il suo nuovo album. Qui, live, dal 31 dicembre fino al 6 gennaio. Poi, il 21 gennaio toccherà alla grande Giorgia e, spostandoci ancora a marzo (il 10) sarà la volta dei Litfiba. Infine, il 12 maggio, tornerà di nuovo al grande pubblico l’intimo Biagio Antonacci. Biglietti in vendita nelle migliori ricevitorie. Ma sbrigatevi che il tempo stringe. E’ vero che alcuni di questi eventi sono previsti per la primavera prossima, ma i fan non ammettono esitazioni. Poi, tenete bene a mente che questo non è uno stadio ed i posti sono limitati. Certo, se dovesse venire a piovere non avreste problemi. Però, considerati i big presenti, il calendario ‘pesante’, muoversi per tempo vi metterà senz’altro al riparo da brutte sorprese.

Photo Credit| mmedia.kataweb

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>