Trony Ponte Milvio e Disney, gift card per regalo

di Nax Commenta

Trony Ponte Milvio, non solo code interminabili e sconti ad intermittenza come qualche maligno sostiene, ma anche carte regalo. Certo, fare cassa è sempre l’imperativo per ogni attività sennò non sarebbe business, però la fidelizzazione, in prospettiva, del cliente rimase sempre uno tra i migliori investimenti. Ecco spiegato perché le gift card sono viste di buon occhio. Ora più che mai.

Con queste gift, potrete fare regali perfetti per ogni circostanza. In sostanza, si tratta dei meglio noti buoni acquisto che dentro potrete caricare come e quanto più vorrete. Un sorta di scheda ricaricabile che potrete consegnare al vostro caro, sia che si tratta di fidanzati e sia che si tratti di parenti o amici. Baste recarsi presso uno dei vari punti vendita ed il gioco è fatto. Oltertutto, sotto l’aspetto del packaging sono anche belle ed eleganti a vedersi. Con queste, alla fine, mettere in condizione chiunque di scegliersi il regalo preferito. Nulla andrà sprecato ed in effetti, a pensarci bene, non è che solo Trony faccia così. La maggior parte delle attività, infatti, tanto per l’intrattenimento quanto, ad esmepio, nel campo dello sport e tempo libero, adottano sempre più questo lungimirante e fulgido criterio.

Da Cisalfa a Feltrinelli, fino a Decathlon. Nel caso dell’elettronica di consumo pensateci bene: con questo mare di offerte e ben lo sappiamo noi a Roma, soprattutto dopo questa settimana qua, permettete al destinatario del regalo di scegliersi l’aspirapolvere piuttosto che la macchina per il caffè espresso è un segno di raziocinio elevato. Il regalo, dunque, sia responsabile. Perfino la Disney store Roma, che si rivolge non certo ad un pubblico adulto, affibia un ruolo personalizzato alla gift card. Pensiamoci bene, allora, ora che il Natale è alle Porte: è vero che scegliere il regalo è meno asettico e più dedicato che consegnare, brevi manu, una pur elegante card con dentro soldi. Ma vuoi mettere che soddisfazione per chi sta dall’altra parte di avere piena libertà nell’andarsi a comprare qualcosa senza che qualcuno abbia scelto per lui?

Photo Credit| oradeltech

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.